Decreto agosto, tecnici Senato: “4800 euro a fondo perduto a ristoranti”

Il contributo medio lordo per i ristoranti italiani, in presenza di un’adesione totale, “nel complesso improbabile”, dovrebbe attestarsi intorno ai 4.800 euro secondo la stima dei tecnici del servizio Bilancio del Senato in merito al decreto Agosto in riferimento alla norma che istituisce un contributo a fondo perduto alle imprese della ristorazione. Il contributo spetta a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi medi dei mesi da marzo a giugno 2020 sia inferiore ai tre quarti dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi medi dei mesi da marzo a giugno 2019.

A tale proposito, spiegano i tecnici, “andrebbe fornita una valutazione sulla percentuale di imprese che rientrino nella perdita di fatturato prevista dalla norma come condizione di accesso al beneficio, anche se probabilmente tale percentuale si approssima alla totalità considerato che si fa riferimento al quadrimestre marzo-giugno e che per circa la metà di tale periodo le imprese sono state chiuse per i provvedimenti restrittivi di contenimento dell’epidemia Covid-19. In ogni caso – si legge nel dossier – essendo l’onere formulato in termini di tetto di spesa, non vi sono profili problematici in termini di quantificazione”.

“Nel caso in cui tale ammontare si riveli non calibrato correttamente per garantire il rispetto del limite di spesa in rapporto alle istanze presentate, la scelta di rimettere ad un atto secondario l’individuazione di tale somma potrebbe facilitare l’insorgere di contenziosi da parte dei soggetti esclusi, che potrebbero impugnare proprio tale atto” avvertono i tecnici.

I tecnici, inoltre, segnalano che “non appare chiaro il criterio per l’accesso al contributo previsto nell’acquisto di prodotti agricoli e alimentari ‘valorizzando la materia prima di territorio’. A tale proposito, si osserva una difformità tra il testo della norma e la RT che invece fa riferimento all’acquisto di prodotti ‘da materia prima italiana’. Peraltro, l’interpretazione data dalla RT potrebbe anche essere considerata limitativa della parità di accesso dei prodotti provenienti da altri paesi dell’Unione europea e quindi dichiarata incompatibile con il diritto dell’Unione europea”.

Fonte Public Policy

Ti Potrebbero interessare anche...
STESSA CATEGORIA

Btp Italia

BTP Futura seconda emissione: tassi cedolari minimi garantiti pari allo 0,35%, 0,60% e all’1%

0
Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che la serie dei tassi cedolari minimi garantiti...
Gualtieri (Mef)

Decreto Ristori, Gualtieri: “I primi contributi a fondo perduto erogati in tempi record. Già partiti 211mila bonifici per un valore di un miliardo di...

0
“In un periodo di difficoltà e di giuste preoccupazioni, possiamo dare una notizia positiva: sono...
Cdp (Cassa depositi e prestiti) per l'Italia

CDP e National Investment and Infrastructure Fund: Memorandum of Understanding per iniziative in India di interesse strategico per il sistema Italia 

0
Cassa Depositi e Prestiti ha sottoscritto un Memorandum of Understanding con il National Investment and...
Cdp

Economia circolare, Cdp finanzia progetti da 2,7 miliardi in un anno

0
Cassa Depositi e prestiti ha finanziato progetti per un valore complessivo di 2,7 miliardi di...
evasione

Evasione fiscale, nel 2020 recuperati 6,8 miliardi in meno

0
"A differenza degli anni precedenti, si osserva immediatamente che la stima degli incassi attesi" dall'attività...

Ultimi Arrticoli

BTP Futura seconda emissione: tassi cedolari minimi garantiti pari allo 0,35%, 0,60% e all’1%

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che la serie dei tassi cedolari minimi garantiti della seconda emissione del BTP Futura, che avrà luogo...

Decreto Ristori, Gualtieri: “I primi contributi a fondo perduto erogati in tempi record. Già partiti 211mila bonifici per un valore di un miliardo di...

“In un periodo di difficoltà e di giuste preoccupazioni, possiamo dare una notizia positiva: sono passati soli nove giorni dall’emanazione del primo Decreto Ristori,...

CDP e National Investment and Infrastructure Fund: Memorandum of Understanding per iniziative in India di interesse strategico per il sistema Italia 

Cassa Depositi e Prestiti ha sottoscritto un Memorandum of Understanding con il National Investment and Infrastructure Fund (NIIF), il fondo partecipato dal governo indiano...

Economia circolare, Cdp finanzia progetti da 2,7 miliardi in un anno

Cassa Depositi e prestiti ha finanziato progetti per un valore complessivo di 2,7 miliardi di euro nel primo anno di attività dell’Iniziativa congiunta sull’economia...

Evasione fiscale, nel 2020 recuperati 6,8 miliardi in meno

"A differenza degli anni precedenti, si osserva immediatamente che la stima degli incassi attesi" dall'attività di contrasto dell'evasione fiscale "per il 2020 è sensibilmente...